Eliminare l’ansia con l’ipnosi: come funziona?

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Eliminare ansia con ipnosi

Ansia e ipnosi sono due cose completamente diverse una dall’altra. Potremmo considerarle quasi due linee parallele che non si incontrano mai.

Da una parta l’ansia è caratterizzata da sensazioni come timore, confusione e agitazione. L’ipnosi invece fa rima con rilassamento, concentrazione e sicurezza.

Oggi voglio approfondire questo tema con te: come eliminare l’ansia attraverso l’ipnosi. Mettiti comodo e seguimi. Andiamo a scoprire insieme tutto quello che devi sapere.

Cosa è l’ansia?

Prima di addentrarci nei dettagli del funzionamento di questa pratica è bene dare un’occhiata alle definizioni.

Partiamo dall’ansia, sensazione che ognuno di noi ha provato nella propria vita.

La parola deriva dal latino angere e significa stringere. La sensazione che sentiamo quando siamo ansiosi, come se qualcosa ci stringesse e ci togliesse il respiro.

L’ansia è uno stato di attivazione psicofisiologica dell’organismo. Ogni persona lo adotta quando si sente in pericolo.

Una persona in una stato di ansia non è sicura di se stessa, si mette in dubbio, è convinta di non farcela. Purtroppo però l’ansia può provocare diversi disturbi, come per esempio attacchi di panico, diverse fobie, traumi da stress post traumatico.

Cosa è l’ipnosi?

Per ipnosi si fa riferimento a uno stato di concentrazione che permette alla persona di vivere diversi tipi di esperienze. Purtroppo molte persone pensano all’ipnosi come a una leggenda metropolitana, senza sapere che viene utilizzata anche nell’ambito clinico con sempre più risultati importanti.

L’ipnosi metaforica è una tipologia che permette alla persona di vivere determinate sensazioni, questo grazie all’uso di metafore specifiche.

C’è anche quella regressiva che permette di andare alla ricerca ed esplorare qual è il motivo o la ragione di un malessere.

Il risultato principale che l’ipnosi permette di raggiungere è quello di un rilassamento totale per la persona. In questa maniera risulta molto più facile comprendere qual è il problema e poi muoversi successivamente per risolverlo.

Come eliminare l’ansia con l’ipnosi

Forse non lo sapevi, ma in molti casi l’ansia viene tramandata di generazioni in generazioni. Ci sono paure o timori che possiamo direttamente prendere dai nostri genitori o nonni.

Un fattore cruciale che incide sulle sensazioni di ansia in certi momenti è anche il clima nel quale cresciamo, viviamo, il tipo di persone che frequentiamo e così via. È una questione di abitudine.

Ti faccio l’esempio di un interessantissimo principio

Questo principio permette di spiegare come una persona sia in grado di abituarsi a situazioni nocive e spiacevoli senza in grado di reagire.

Prendiamo un pentolone pieno d’acqua fredda e inseriamoci dentro una rana. La temperatura è buona e lei si trova bene. Ora iniziamo ad aumenare di poco la temperatura, la rana quasi non se ne accorge.

Continuiamo così progressivamente, senza aumentare di molto. Ciò permette alla rana di continuare ad abituarsi all’aumentare della temperatura. In questo modo siamo in grado di porta l’acqua a essere bollente e nonostante la rana non si trovi più a suo agio, ha totalmente perso qualsiasi forza e non è in grado di saltare fuori dal pentolone.

Sai cosa succederebbe se provassimo a inserire la rana in un pentolone pieno d’acqua bollente? Salterebbe subito fuori, senza perdere neanche un secondo.

Questo per spiegarti che molte volte queste sensazioni di ansia sono condizionate da situazioni della nostra vita quotidiana che ormai diamo per scontate e non abbiamo la forza per cambiarle una volta per tutte.

L’ipnosi regressiva permette di andare a fondo a sé stessi e rivivere certi momenti o sensazioni che una persona potrebbe avere provato da piccolo e scoprire così il motivo del malessere.

È come avere la chiave per aprire la cassaforte.

Strategie per eliminare l’ansia

Durante una seduta ipnotica al paziente può essere insegnato come gestire i momenti di ansia.

Come ben saprai, nel momento in cui l’ansia prende il controllo del nostro corpo e della nostra mente, ci dimentichiamo anche di compiere le azioni più facili possibili.

Vediamo quali sono le strategie che vengono insegnate a un paziente:

  • Gestire il proprio corpo
  • Imparare a rilassarsi
  • Ridure la paura
  • Scacciare via la preoccupazione
  • Allontanare i pensieri negativi

Perché l’ipnosi funziona con l’ansia?

Nonostante ipnosi e ansia siano due poli opposti, riuscire a far sì che queste due si incontrino in qualche modo può avere effetti sorprendenti.

Sono sempre più persone che mi pongono questa domanda interessante. Per provare a risponderti nella maniera più chiara possibile, ho creato una lista dei motivi che permettono all’ipnosi di eliminare l’ansia. Scopriamoli insieme.

Relax

Questo è il primo effetto che l’ipnosi ha su una persona, farla rilassare. E già solo questo fattore è considerato da molti come fondamentale per eliminare l’ansia.

E questo è il primo passo verso l’autoguarigione.

Armonizzazione degli esmiferi

Come saprai il nostro cervello è suddiviso in due emisferi, i quali si distinguono anatomicamente e funzionano anche in maniera totalmente differente.

L’ipnosi permette a questi due emisiferi di armonizzare le proprie attività e questo porta a una grande sensazione di benessere per la persona.

Sogno e realtà

Come ti senti quando ti risvegli da un sogno o da un incubo? Ti sembra di aver vissuto quella sensazione realmente, vero?

Lo stesso accade per l’ipnosi. Il nostro cervello infatti non è in grado di distinguere tra realtà e seduta ipnotica.

Quindi se durante la seduta riusciamo a ridurre quelle sensazioni di ansia, poi il nostro cervello sarà in grado di farlo anche nella realtà, perché lui non lo sa che la prima volta in realtà è stato merito dell’ipnosi.

Conclusioni

Eccoci arrivati al termine di questo articolo.

L’ansia è un argomento che ha a che fare con la vita di ognuno di noi perché almeno una volta tutti ci siamo incappati. Sono contento che mi hai seguito fino alle fine perché sono convinto che questo era un articolo del quale avevi bisogno.

Abbiamo scoperto insieme il significato delle due parole e come questi due poli totalmente differenti possono incontrarsi e portare a un risultato positivo.

Ora non ti resta altro da fare che prendere in considerazione l’ipnosi se vuoi eliminare l’ansia dalla tua quotidianità.

EBOOK i pillastri dell'ipnosi-min

Vuoi scoprire
i segreti dell'IPNOSI?

Scarica I PILASTRI DELL'IPNOSI, l'ebook dell'ipnotista più famoso dell'web.
Un viaggio fantastico all'interno della mente umana per scoprire cos'è davvero l'ipnosi e per acquisire uno strumento in grado di cambiare la vita e la percezione della realtà.

Raimondo Laino

Raimondo Laino

Mi chiamo Raimondo Laino e sono un ipnotista. Attraverso l'ipnosi aiuto le persone a migliorare la qualità della propria vita, superare le loro paure e i propri limiti e raggiungere i propri obiettivi.

hai già letto questi articoli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi è Raimondo laino

raimondo lainoMi chiamo Raimondo Laino e sono un ipnotista. Attraverso l’ipnosi aiuto le persone a migliorare la qualità della propria vita, superare le loro paure e i propri limiti e raggiungere i propri obiettivi.

Articoli recenti

Seguimi su Facebook

Scegli una categoria