Smettere di fumare con l’ipnosi: funziona davvero?

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
smettere di fumare con l'ipnosi

Smettere di fumare può essere qualcosa di estremamente difficile e se sei un fumatore lo sai già benissimo.

Magari hai anche già provato a smettere con tutti i vari espedienti che esistono: cerotti, gomme da masticare, forza di volontà… eppure, nemmeno questi sistemi hanno funzionato.

E se ti dicessi che esiste un’alternativa a questi metodi ma che ha un tasso di successo molto più elevato? Ebbene sì, smettere di fumare con l’ipnosi ha un’efficacia molto più elevata rispetto a qualunque altro metodo.

Pensa infatti che l’ipnosi ha un tasso di successo più alto del 90%. Curioso di saperne di più? Allora sei nel posto giusto!

Mettiti comodo e lascia che ti spieghi in che modo l’ipnosi può aiutarti a dire addio per sempre al brutto vizio delle sigarette.

Perché è difficile smettere di fumare?

Siamo tutti consapevoli dei gravi problemi di salute causati dal vizio del fumo, anche in chi fuma poco, a partire dal fiato corto o dal mal di gola costante.

Il fumo è infatti un’abitudine davvero pericolosa, che spesso può rivelarsi perfino mortale. Non è solo una delle maggiori cause del cancro, ma fumare aumenta anche il rischio di infarto, ictus, malattie cardiovascolari e polmonari, fratture ossee e cataratta.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il tabacco è reponsabile di oltre 5 milioni di decessi all’anno nel mondo. Per non parlare poi di tutti gli altri buoni motivi per smettere: risparmiare soldi, migliorare la percezione del gusto, avere una pelle più tonica ed elastica o recuperare energia.

Eppure, nonostante tutti siamo consapevoli dei risvolti negativi delle sigarette, smettere di fumare sembra essere per molte persone un passo difficilissimo. Alcune ricerche rivelano che addirittura l’80% dei fumatori vorrebbe smettere, purtroppo però senza riuscirci. Ma perché?

Il motivo è semplice: la dipendenza da nicotina è profondamente radicata nella mente subconscia. Esistono infatti delle situazioni che innescano inconsciamente il desiderio di fumare, come ad esempio lo stress, il caffè, il cibo, guidare… e ti assicuro che la lista è lunghissima.

Per riuscire a smettere di fumare non è sufficiente quindi togliere semplicemente la sigaretta dalle dita ma è indispensabile andare a “spegnere” quell’innesco che porta a desiderare di fumare.

Ed è proprio qua che ci viene in aiuto l’ipnosi.

L’ipnosi per smettere di fumare

Smettere di fumare può davvero rivelarsi una vera sfida. Ma è senza dubbio una delle cose migliori che puoi fare per te stesso e per la tua salute.

L’ipnosi è un’alternativa più che valida per smettere di fumare e che ha addirittura una maggiore percentuale di successo rispetto ai metodi considerati tradizionali, come ad esempio i prodotti a base di nicotina, come i cerotti o le gomme da masticare, la sigaretta elettronica o la semplice forza di volontà.

Questo perché i metodi sostitutivi vanno di fatto a rimpiazzare il bisogno di nicotina (dipendenza fisica) ma non vanno a spegnere l’impulso inconscio di fumare (dipendenza mentale).

L’astinenza da nicotina, infatti, causa sintomi piuttosto lievi che tendono a sparire in pochi giorni. Ma la maggior parte dei fumatori deve fare i conti con la propria dipendenza mentale ed è proprio per questo motivo che i prodotti a base di nicotina non sono spesso sufficienti, poiché tendono ad eliminare solo la voglia fisica di una sigaretta.

È quindi il nostro inconscio che mantiene viva la dipendenza mentale, quella che innesca la voglia di una sigaretta quando ad esempio siamo più stressati o annoiati, quando ci mettiamo in auto o quando beviamo un caffè.

I nostri pensieri subconsci, infatti, reagiscono in base agli stimoli esterni. È questo che innesca, ad esempio, il meccanismo stress (stimolo) > sigaretta (risposta automatica allo stimolo).

La soluzione è quindi quella di eliminare la risposta automatica che avviene dopo uno stimolo. Per smettere di fumare per sempre, quindi, devi sviluppare delle convinzioni interiori che ti permettano di pensare e sentire come se non avessi mai fumato, di avverire la sigaretta come qualcosa di estremamente negativo, anche a livello sensoriale.

Ed è proprio questo l’obiettivo dell’ipnosi per smettere di fumare: riprogrammare il tuo subconscio in modo da rispondere in modo diverso a uno stesso stimolo, in modo da non avvertire più l’impulso di accenderti una sigaretta e iniziare a pensare, sentire e agire proprio come un non fumatore.

Cosa è l’ipnosi

L’ipnosi è uno stato naturale di alterazione della coscienza e delle percezioni in cui sperimentiamo quella che viene definita trance, ossia uno stato di profondo rilassamento in cui la nostra attenzione non è più concentrata sul mondo esterno ma sul nostro mondo interiore.

Attraverso lo stato di trance possiamo instaurare un dialogo con il nostro inconscio e attivare le nostre risorse latenti, ossia tutte quelle capacità che abbiamo già dentro di noi e che possiamo utilizzare per riequilibrare il nostro benessere interiore, superare vizi e fobie o espandere i confini della nostra mente.

Come funziona l’ipnosi per eliminare il vizio del fumo

Abbiamo visto cosa porta a instaurare una dipendenza dalla sigaretta e abbiamo accennato cosa è l’ipnosi. Arriviamo quindi al dunque: in che modo l’ipnosi può eliminare definitivamente la dipendenza causata del fumo?

Molto semplice. Durante l’ipnosi viviamo un profondo stato di rilassamento e benessere, la nostra mente è estremamente vigile e concentrata e molto più aperta e ricettiva nei confronti delle suggestioni.

Durante la trance, infatti, la nostra mente cosciente, quella che non riesce ad abbandonare la dipendenza da nicotina, viene messa in secondo piano per portare in rilievo invece la nostra mente inconscia, quella che non reagisce in automatico a uno stimolo ma che ascolta e assimila le nuove informazioni che vengono suggerite.

È quindi proprio con la mente inconscia che parliamo in questo stato di trance, in modo da riprogrammare la nostra percezione del fumo, eliminando le nostre risposte automatiche agli stimoli esterni che avviano proprio il bisogno di fumare.

Andiamo in pratica a “spegnere” quell’interrutture che ci fa desiderare una sigaretta.

Ed è proprio perché l’ipnosi agisce a un livello così profondo della nostra mente che la sua efficacia è così elevata.

Chi può smettere di fumare con l’ipnosi?

Tendenzialmente tutti possono smettere di fumare con l’ipnosi. In pratica, però, l’ipnosi potrebbe non funzionare in alcuni casi, soprattutto se non hai una forte spinta motivazionale che ti spinge a smettere.

In particolare, l’ipnosi potrebbe non essere la soluzione per te se:

  • non vuoi davvero smettere di fumare
  • qualcun’altro vuole che tu smetta di fumare
  • se segui un trattamento psicofarmacologico
  • non ti senti pronto ad affrontare una vita senza fumo.

In tutti gli altri casi, l’ipnosi potrebbe davvero risolvere i comportamenti disfunzionali legati al tabagismo.

Smettere di fumare con l’ipnosi è efficace?

Ci sono numerosi studi che confermano l’efficacia dell’ipnosi per smettere di fumare rispetto a tutti gli altri metodi conosciuti. Questo perché l’ipnosi non va a sostituire la sigaretta ma spegne il bisogno (o la voglia) di accenderla.

Uno studio condotto dall’American College of Chest Physicians, ad esmepio, ha dimostrato che il 50% dei pazienti trattati con l’ipnosi ha smesso definitivamente di fumare, rispetto al 15,78% di coloro che erano stati trattati con prodotti sostitutivi della nicotina.

Altri studi confermano un successo del trattamento ipnotico contro il tabagismo dell’81%, con una percentuale di soddisfazione del 95%.

Ci sono controindicazioni?

No, l’ipnosi è uno stato naturale che avviene spontaneamente più volte al giorno e che può essere indotto per riallineare il nostro corpo e la nostra mente.

Non ci sono controindicazioni ed è completamente sicura.

Al termine della pratica ipnotica, tornerai naturalmente al tuo stato di veglia e ti sentirai più rilassato e più energico di prima.

Conclusioni

Smettere di fumare con l’ipnosi è una pratica che può aiutarti a eliminare definitivamente la tua dipendenza dalla sigaretta e ha un successo molto più alto rispetto ai comuni trattamenti che prevedono l’uso di sostituti della nicotina.

Se anche tu hai deciso di voler dire addio per sempre al fumo ma ancora non sei riuscito a smettere, allora ti consiglio vivamente di provare con l’ipnosi.

Attraverso l’ipnosi potrai spegnere per sempre quell’interruttore che ti fa desiderare di accendere una sigaretta, risparmiando molti soldi e guadagnando salute ed energia!

Vuoi approfondire l’argomento? Dai un’occhiata allora ai miei video gratuiti pensati proprio per chi vuole smettere di fumare attraverso l’ipnosi.

EBOOK i pillastri dell'ipnosi-min

Vuoi scoprire
i segreti dell'IPNOSI?

Scarica I PILASTRI DELL'IPNOSI, l'ebook dell'ipnotista più famoso dell'web.
Un viaggio fantastico all'interno della mente umana per scoprire cos'è davvero l'ipnosi e per acquisire uno strumento in grado di cambiare la vita e la percezione della realtà.

Raimondo Laino

Raimondo Laino

Mi chiamo Raimondo Laino e sono un ipnotista. Attraverso l'ipnosi aiuto le persone a migliorare la qualità della propria vita, superare le loro paure e i propri limiti e raggiungere i propri obiettivi.

hai già letto questi articoli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi è Raimondo laino

raimondo lainoMi chiamo Raimondo Laino e sono un ipnotista. Attraverso l’ipnosi aiuto le persone a migliorare la qualità della propria vita, superare le loro paure e i propri limiti e raggiungere i propri obiettivi.

Articoli recenti

Seguimi su Facebook

Scegli una categoria