Dimagrire con l’ipnosi: come funziona? È davvero efficace?

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
dimagrire ipnosi

L’ipnosi è veramente in grado di far dimagrire una persona? Non sarebbe sufficiente concentrarsi di più su ciò che si mangia quotidianamente?

Se queste sono alcune delle domande che ti sei posto prima di aprire questo articolo, inizio subito col dirti che ti trovi nel posto giusto.

L’ipnosi e la possibilità di dimagrire con essa è un argomento a cui tengo parecchio. Ecco perché oggi vorrei approfondirlo proprio con te. Ora mettiti comodo e seguimi.

Andiamo a scoprire come si dimagrisce con l’ipnosi, come funziona e quali sono i benefici di questa tecnica.

Perché ingrassiamo?

Prima di addentrarci nel tema, partiamo dal problema di base, ovvero i chili in eccesso. Viviamo in un’epoca caratterizzata dal sovrappeso, dai cibi sprecati e da malattie causate dalla cattiva alimentazione. In tutto il mondo siamo molto più grassi rispetto a cento anni fa.

Ma perché una persona ingrassa?

Le motivazioni possono essere diverse. C’è chi ingrassa per problemi fisici, chi non riesce a curare la propria alimentazione e si nutre utilizzando i cibi più sbagliati, altri invece non praticano mai attività fisica. Come vedi ci sono varie possibilità.

Voglio che tu sappia che ciò che comunemente viene chiamato grasso, nel vocabolario medico viene definito tessuto adiposo.  Nel momento in cui il nostro corpo ha bisogno di energia, la domanda proprio a questo tessuto.

Se per caso non ce n’è abbastanza, il cervello ci invia un segnale nel quale ci fa capire che è necessario altro tessuto adiposo e quindi ci fa mangiare. E così, dopo esserci abbuffati, i grassi che abbiamo preso vanno nel tessuto adiposo e la fame scompare.

La differenza sostanziale per evitare di ingrassare è cibarsi degli ingredienti giusti nel momento in cui il nostro corpo scarseggia di tessuto adiposo.

Ma andiamo a scoprire come è possibile perdere peso con l’ipnosi.

Perdere peso con l’ipnosi: come funziona?

L’ipnosi non è una bacchetta magica che ti permette di dimagrire da un secondo all’altro. Voglio subito farti capire che non è un percorso immediato che si risolve in pochi secondi.

Se per caso sei scettico su questo argomento, capisco naturalmente questa idea, ma ci tengo a dirti che la tecnica dell’ipnosi viene utilizzata molto spesso durante le operazioni chirurgiche con successo, giusto per darti un esempio.

Parlando di questa tecnica utilizzata per perdere i chili di troppo, il segreto è tutto nella testa di una persona.

Perché ci sono alcuni che riescono a smettere di fumare e altri no? Perché certe persone vanno in palestra e nel giro di un anno riescono a cambiare il loro corpo e altri invece non fanno altro che passare la loro vita e ripromettersi di farlo?

Sono sicuro che avrai capito dove sta la differenza: la mentalità di una persona. L’ipnosi gioca un ruolo cruciale in questo. Passare dal volere una cosa e fare progetti, al svegliarsi la mattina e sorpassare tutti gli ostacoli che ti trovi davanti, c’è una bella differenza.

Mi piace sempre descrivere l’ipnosi come il pulsante che permette al nostro cervello di accendersi.

Dimagrire con l’autoipnosi

È possibile dimagrire con l’autoipnosi, ma come si fa?

Per spiegartelo nella maniera più chiara ed efficace possibile ho deciso di prepararti una lista di azioni che devi fare per ipnotizzare te stesso.

Devi crederci

Sembra una cosa banale, ma non lo è. Se non sei convinto che questa tecnica possa funzionare, allora sono sicuro che raggiungerai risultati minimi. Tanto vale che non parti neanche.

Isolati

Devi trovare un posto che sia tranquillo e isolato, dove nessuno potrà disturbarti. Il silenzio e la pace sono fondamentali per riuscire a completare l’autoipnosi.

Successivamente devi metterti nelle condizioni migliori possibili. Quindi trovare una posizione comoda, ascoltare della buona musica e così via.

Focalizza la tua attenzione

Un consiglio che do sempre a chiunque è quello di concentrarsi su un unico oggetto. Devi fare in modo che quell’oggetto sia l’unica cosa che occupa la tua attenzione, tutto il resto è superficiale.

Cura la respirazione

Ora chiudi gli occhi e cura la respirazione. Non cambiare il ritmo del respiro, mantieni sempre lo stesso. Concentrati esclusivamente sull’aria che entra e che esce dal tuo corpo. Poi scegli un’immagine che più ti fa piacere e resta su questa, senza pensare ad altro.

Il conteggio

A un certo punto devi iniziare un conteggio. Di solito io consiglio di farlo decrescente, da 10 a 1. Mentre passi da un numero all’altro devi convicerti che stai entrando in un sonno profondo e arrivare all’uno che dici a te stesso che ora sei in uno stato di ipnosi.

Per uscire da questo stato dovrai fare il contrario, partire da 1 e arrivare a 10, dove dirai a te stesso che ti stai svegliando da quello stato.

Ora invece diamo un’occhiata a una lista di consigli per perdere peso con l’autoipnosi:

  • Elabora un piano dietetico
  • Inizia a odiare gli alimenti pericolosi
  • Mantieni sempre la positività
  • Apprezza tutte le belle caratteristiche del tuo corpo
  • Fai tanti pasti leggeri
  • Mangia tanta frutta e verdura

I benefici di perdere peso con l’ipnosi

Dimagrire con l’ipnosi, oltre a permetterti di raggiungere il tanto fatidico traguardo insperato, comporta ulteriori benefici che in molti si dimenticano molto spesso.

Per non perdercene neanche uno, ho creato una lista apposta per te:

  • Porta a galla insoddisfazioni e problemi che sono la causa del peso eccessivo
  • Ripristina l’equilibrio interiore
  • Permette di stabilire un rapporto emotivo con la mente
  • Permette di accettare la radice del disturbo e accettarla
  • Ti mantiene alla larga da pillole o altri metodi nocivi per la tua salute

Funziona per tutti?

Uno strumento come l’ipnosi non è funzionale per tutti quanti. E questo risultato non dipende da qualche specifica caratteristica dell’ipnosi in sé, ma piuttosto dalla persona che la pratica.

Una differenza sostanziale è la volonta della persona in questione. Come qualsiasi cosa nella vita, la voglia di superare un ostacolo gioca un ruolo cruciale nel superamento di esso. Anche in questo caso, se la persona parte con dei dubbi o prevenuta sul successo di questa tecnica, allora ti assicuro che l’ipnosi non servirà mai.

Ci sono però anche altri casi dove perdere peso è molto di più che una semplice dipendenza dal cibo, ma entrano in gioco malattie più o meno gravi.

In questo caso l’ipnosi da sola non può riuscire nel miracolo, ma è assolutamente necessario e consigliabile rivolgersi a medici o dietologi e intraprendere un percorso insieme per evitare di complicare la situazione ancora più del previsto.

Consigli aggiuntivi per perdere peso

Una cosa che dico sempre alle persone che vogliono dimagrire é di mangiare di più. Tutti, nessuno escluso, mi guardano come se fossi diventato matto.

Se si mangia poco durante un giornata, si finisce per avere delle razioni di cibo immense perché si fa passare tanto tempo da un pranzo all’altro. Se invece si mangia sei volte al giorno, ogni razione sarà giusta e non sentirai mai quei buchi enormi allo stomaco.

Un altro consiglio utile che ci tengo a ricordarti è quello di svolgere attività fisica. Non devi diventare un maratoneta o un body builder. Semplicemente fare del movimento ogni giorno, alzare qualche peso e fare qualche esercizio aerobico.

Continuando aumenterai sempre di più e finirai per intraprendere una vita salutare da manuale.

Conclusioni

Eccoci arrivati alla conclusione dell’articolo.

Abbiamo scoperto come si fa a dimagrire tramite l’ipnosi. Ci tengo a ripeterti che questo strumento non è una bacchetta magica, ma che i risultati dipenderanno molto dalla tua forza di volontà.

Sono convinto che hai compreso a pieno il funzionamento di questa tecnica e soprattutto dei benefici che ne puoi trarre.

Ora non ti resta altro da fare che mettere in pratica i miei consigli e iniziare a dimagrire con l’ipnosi.

Raimondo Laino

Raimondo Laino

Mi chiamo Raimondo Laino e sono un ipnotista. Attraverso l'ipnosi aiuto le persone a migliorare la qualità della propria vita, superare le loro paure e i propri limiti e raggiungere i propri obiettivi.

hai già letto questi articoli?

Impara l'autoipnosi

Scarica la guida gratuita e scopri come ritrovare il tuo equilibrio interiore e il tuo benessere psicofisico seguendo 5 semplici step

Ehi! Qua manca il tuo commento :)

Chi è Raimondo laino

raimondo lainoMi chiamo Raimondo Laino e sono un ipnotista. Attraverso l’ipnosi aiuto le persone a migliorare la qualità della propria vita, superare le loro paure e i propri limiti e raggiungere i propri obiettivi.

Articoli recenti

Seguimi su Facebook

Scegli una categoria